Please type your full name.
Valore non valido
Valore non valido
Invalid email address.
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido

Premendo il tasto Richiedi Informazioni, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla privacy ai sensi del D. Lgs 30/06/2003 n. 196 e autorizzo il CATA al trattamento dei miei dati personali sopra riportati per la vostra attività.

0437851360

Consulenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Per salute e sicurezza sul lavoro vengono considerate tutte quelle misure che devono essere adottate in impresa in modo preventivo affinché gli ambienti di lavoro risultino salubri e a tutti gli effetti sicuri per i lavoratori.
L’intento è quello di ridurre al minimo i rischi di una possibile esposizione del lavoratore a pericoli connessi all’attività lavorativa.
L'obiettivo quindi è quello di ridurre o eliminare tutto ciò che può portare a un pericolo di possibile infortunio o incidente e il rischio di contratte una malattia professionale. 
Una gestione non sempre facile da attuare in azienda ma con il CATA potrete contare su un personale sempre aggiornato capace di indicare alle imprese la giusta applicazione della normativa.  
Tramite una consulenza amica, sarà possibile intervenire tempestivamente per ridurre i rischi di una mala gestione.

Icona Sicurezza

Sicurezza

salute e sicurezza sul lavoro

Icona Modelli MOG

Modello MOG

modello di organizzazione e gestione

Icona Ambiente

Ambiente

gestione rifiuti aziendali

Icona Formazione

Formazione

corsi sicurezza sul lavoro

Icona Secur8

Secur8

gestionale per la sicurezza aziendale

Salute e sicurezza sul lavoro nel rispetto delle norme

Salute e Sicurezza
sul lavoro nel rispetto delle norme

Il CATA che si propone alle aziende come soggetto unitario, competente e disponibile per consulenze. Il CATA offre una consulenza alle imprese per una corretta applicazione delle norme specifiche, garantendo un servizio il più rapido, completo e professionale possibile.

Il CATA si occupa di molti ambiti riguardanti la salute sicurezza sul lavoro, tra cui:

  • Check-up documentali e valutazioni macchine attrezzature;
  • Valutazione dei Rischi (DVR);
  • Valutazione Rischi Specifici (rumore, vibrazioni, chimico, MMC, ecc.);
  • Incarico RSPP;
  • Gestione delle Emergenze;
  • DUVRI;
  • Cantieri (POS PIMUS);
  • Medicina del Lavoro;
  • Verifiche impiantistiche (elettrico, mezzi di sollevamento, recipienti a pressione);
  • Gestione valutazione idoneità DPI;
  • Modelli di Organizzazione e Gestione della Sicurezza;
  • Assistenza Tutela Legale;
  • Igiene degli alimenti HACCP.

 

icona info cata sicurezza ambiente Richiedi INFORMAZIONI gratuite e senza impegno freccia

 

InfonewsCATA

 

 

  • INFORTUNIO MANCATA FORMAZIONE TRAPANO A COLONNA

    INFORTUNIO MANCATA FORMAZIONE TRAPANO A COLONNA

    INFORTUNIO PER MANCATA FORMAZIONE TRAPANO A COLONNA

    La Corte di Cassazione si pronuncia in merito ad un infortunio con un trapano a colonna e alle responsabilità del direttore di stabilimento per la mancata formazione specifica. E sufficiente la formazione generale per l'impiego del trapano a colonna?

  • IMPIANTI DI VIDEO SORVEGLIANZA IN AZIENDA: COSA NON POSSO FARE

    IMPIANTI DI VIDEO SORVEGLIANZA IN AZIENDA: COSA NON POSSO FARE

    REGOLAMENTE PER IMPIANTI DI VIDEO SORVEGLIANZA IN AZIENDA

    IMPIANTI DI VIDEO SORVEGLIANZA. L'INL, Ispettorato Nazionale del Lavoro, ha rilasciato la circolare numero 5 del 19 febbraio 2018, contenente ulteriori indicazioni operative sull'installazione e utilizzazione di impianti di video sorveglianza e altri strumenti di controllo nei luoghi di lavoro, ai sensi dell'art. 4 della legge n. 300/1970. l'INL, sulla spinta delle innovazioni tecnologiche, è tornato sul tema del controllo dei lavoratori.

  • E' USCITA LA NUOVA GUIDA INAIL

    E' USCITA LA NUOVA GUIDA INAIL

    E' DISPONIBILE LA NUOVA GUIDA INAIL


    INAIL LAVORI ELETTRICI ALTA TENSIONE: Nella Sezione "Utilità" all'interno dell'area "Download" nella cartella "Quaderni Tecnici" è stata pubblicata a cura di INAIL la guida relativa ai lavori elettrici in alata tensione. Il file è denominato "2017 INAIL Lavori Elettrici alta Tensione.

  • INFORMAZIONE IN AZIENDA: CHI DEVE INFORMARE

    INFORMAZIONE IN AZIENDA: CHI DEVE INFORMARE


    A CHI SPETTA L’ONERE DELL’INFORMAZIONE IN AZIENDA?

    Alleghiamo la risposta all'interpello relativo a chi aspetta l'onere di erogare l'informazione in materia di salute e sicurezza, obbligo non esclusivo dell'RSPP.

    L’Unione Generale del Lavoro (UGL) ha avanzato istanza di interpello per conoscere il parere di questa Commissione in merito alla corretta interpretazione del “combinato disposto degli artt. 31 e 36” del d.lgs. n. 81/2008 con particolare riferimento alla necessità che l’informazione, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia impartita in “forma prioritaria ed esclusiva” dal Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

 

 

C.A.T.A. è un consorzio di:   logo centroconsorzi

nel territorio, per il territorio, con il territorio   reti imprese dolomiti logo

Il sito del CATA, utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.