Please type your full name.
Valore non valido
Valore non valido
Invalid email address.
Valore non valido
Valore non valido
Valore non valido

Premendo il tasto Richiedi Informazioni, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla privacy ai sensi del D. Lgs 30/06/2003 n. 196 e autorizzo il CATA al trattamento dei miei dati personali sopra riportati per la vostra attività.

0437851360

CATA news: ambiente salute e sicurezza sul lavoro

CATA icona Sicurezza

Sicurezza

salute e sicurezza sul lavoro

CATA icona Modelli

Modello MOG

modello di organizzazione e gestione

CATA icona Ambiente

Ambiente

gestione rifiuti aziendali

CATA icona Formazione

Formazione

corsi sicurezza sul lavoro

CATA icona Secur8

Secur8

gestionale per la sicurezza aziendale

InfonewsCATA

Info e news ambiente salute e sicurezza sul lavoro del CATA, per essere sempre informati

Le news ambiente salute e sicurezza sul lavoro sono pubblicate periodicamente all'interno della pagina InfonewsCATA. Il CATA, con l'intento di informare tutti i visitatori del portale relativamente alle novità in materia di ambientale di salute e della sicurezza sul mondo lavoro, ha creato questa pagina con l’intento e l’impegno di informare tempestivamente tutti i visitatori interessati ad avere un luogo dove poter reperire una selezione delle ultime e più rilevanti notizie. Visitare periodicamente la pagina garantisce ai visitatori di leggere: novità circa le normative vigenti in materia di gestione della sicurezza in azienda, gestione ambientale e della salute. Coloro che invece hanno scelto di utilizzare il gestionale Secur8 avranno la possibilità di essere informati su tutte le novità, direttamente all'interno del gestionale informatico attraverso l'area sempre ricca di notizie e approfondimenti.  All’interno della pagina InfonewsCATA saranno proposti anche seminari, eventi e molto altro ancora. Visita periodicamente la pagina "Infonews CATA" e sarai sempre aggiornato.

La salute non è un hobby

La salute non è un hobby

La salute non è un hobby

calendario 2019 la salute non e un hobbyLa salute non è un hobby è il calendario 2019 realizzato dalla collaborazione tra l'ing. Nicola Canal e del personale dello SPISAL (Servizio di Prevenzione, Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro) del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda ULSS n.1 Dolomiti. Dodici mesi di sicurezza sul mondo del lavoro attraverso le pagine dle calendario:"La salute non è un hobby, è la vita: pillole di sicurezza dal d.lgs. 81/08".

Leggi tutto

I COLORI DELLA SICUREZZA IN IMPRESA

I COLORI DELLA SICUREZZA IN IMPRESA

I COLORI DELLA SICUREZZA IN IMPRESA

CATA Ambiente e Sicurezza risponde ai tuoi dubbi in materia di Ambiente e Sicurezza sul lavoro in impresa con CONSULENZA, FORMAZIONE e SOFTWARE. Professionisti della sicurezza a disposizione:

  • Consulenza in materia di sicurezza e valutazione dei rischi
  • Corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro
  • Sistema informatico per la gestione della sicurezza sul lavoro

METTITI IN CONTATTO CON NOI!

Leggi tutto

RIDUZIONE INAIL 2018 PER ARTIGIANI

RIDUZIONE INAIL 2018 PER ARTIGIANI

ARTIGIANO: HAI LA RIDUZIONE INAIL 2018, LO SAPEVI?

Premi INAIL artigiani 2018: riduzione confermata. Il Ministero del Lavoro ha recentemente confermato la riduzione dei premi INAIL dovuti dalle imprese artigiane per l'annualità 2018. Per le imprese artigiane c'è un motivo in più per mettersi in regola con le disposizioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro.


Scopri di più: riduzione INAIL per artigiani anno 2018

 

 


Vuoi ricevere direttamente nella tua e-mail tutta l'informazione dal mondo ambiente e sicurezza sul lavoro? Iscriviti a CATA News 

Leggi tutto

SISTRI, NON ESISTE PIÙ

SISTRI, NON ESISTE PIÙ

SISTRI non esiste più da gennaio 2019

Colpo di spugna sul Sistri: confermata l'abolizione a partire dal 1° gennaio 2019 tramite il cosiddetto decreto semplificazioni.

DL semplificazioni: abolizione Sistri dal 2019? La misura è prevista nell'art 23 dello schema di "decreto legge recante misure urgenti in materia di semplificazione e sostegno allo

Leggi tutto

HAI UN'ATTIVITÀ' COMMERCIALE DA 400 MQ

HAI UN'ATTIVITÀ' COMMERCIALE DA 400 MQ

Se hai un'attività commerciale da 400 mq presta attenzione

In caso di attività commerciale da 400 mq in su, prevenzione incendi pubblicata la regola tecnica verticale. Le novità entreranno in vigore a gennaio.

Leggi tutto

GESTIONE DEI RIFIUTI IN IMPRESA: COSA FARE

GESTIONE DEI RIFIUTI IN IMPRESA: COSA FARE

Cosa fare con la gestione dei rifiuti in impresa

Gestione dei rifiuti in impresa: speciali prodotti, stoccati e smaltiti dall'azienda. Scarica la guida, sintesi delle regole da rispettare per evitare sanzioni. 
VI RICORDIAMO: OBBLIGO DI REALIZZAZIONE DEL PIANO DI EMERGENZA PER GLI IMPIANTI DI STOCCAGGIO LAVORAZIONE DEI RIFIUTI.

Leggi tutto

 PRATICI OPUSCOLI DA LEGGERE PRIMA DI ENTRARE IN CANTIERE

PRATICI OPUSCOLI DA LEGGERE PRIMA DI ENTRARE IN CANTIERE

Pratici Opuscoli informativi e formativi rivolti a personale italiano ed anche straniero edito dal CPT di Milano per una informazione di base per lavoratori che accedono al cantiere.
Scopri di più su: Opuscoli Informativi Cantieri

Leggi tutto

CATA News di dicembre 2018

CATA News di dicembre 2018

E' stata pubblicata CATA News, tutta l'informazione dal mondo ambiente e sicurezza sul lavoro. Una volta al mese, solo notizie che servono, direttamente nella tua email.

In questo numero parliamo di:

Leggi tutto

Seminario Diffondiamo la sicurezza

Seminario Diffondiamo la sicurezza

Seminario:"Diffondiamo la sicurezza",  dopo dieci anni di Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro.

Diffondiamo la sicurezza. Dopo dieci anni di Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro, CATA e Centro Consorzi propongono il seminario a libero accesso: Diffondiamo la sicurezza. Previsto per giovedì 4 ottobre 2018, dalle ore 16.30 alle ore 18.00. 

Leggi tutto

Piano strategico sicurezza sul lavoro: ecco le novità in arrivo in Veneto.

Piano strategico sicurezza sul lavoro: ecco le novità in arrivo in Veneto.

Piano strategico sicurezza sul lavoro: ecco le novità in arrivo in Regione Veneto.

piano strategico sicurezza lavoro regione veneto 04Nuovo piano strategico sicurezza sul lavoro con le novità per la Regione Veneto.  E' previsto un bando per trenta operatori entro il 2018 per il rafforzamento del lavoro di prevenzione e 400 aziende controllate in più ogni anno rispetto a quanto fatto nel 2017 (circa 13 mila aziende interessate), privilegiando le realtà più a rischio e le aziende che non sono ancora state controllate.

400 aziende controllate in più ogni anno e 30 operatori di prevenzione Regione Veneto

 

 

Piano strategico sicurezza sul lavoro

Sono questi i cardini del piano strategico per la sicurezza sul lavoro approvato dal tavolo tecnico regionale composto da Regione del Veneto, Ispettorato interregionale del lavoro, Inail, Vigili del Fuoco, Ance, Upi, sindacati confederali e associazioni datoriali e della cooperazione. Il piano prevede un investimento di 9,5 milioni di euro, provenienti dalle sanzioni in materia comminate alle imprese nel quadriennio 2013-2016, e otto aree di intervento nelle quali sviluppare azioni di breve e medio periodo. Nello specifico:

Leggi tutto

Come valutare il micro clima in azienda

Come valutare il micro clima in azienda

L'INAIL spiega come valutare il micro clima in azienda.

valutare microclima in azienda 04L'Inail spiega come valutare il micro clima in azienda grazie alla pubblicazione di un opuscolo nel quale sono riportate le istruzioni e le indicazioni necessarie per giungere a una corretta valutazione del rischio microclima. I requisiti minimi che i luoghi di lavoro devono possedere per poter risultare conformi e garantire quindi condizioni di benessere adeguate vengono indicati dall'Allegato IV al punto 1.9 del D.Lgs 81/2008, ossia:

 

Leggi tutto

Pubblicazione INAIL: lavori su impianti elettrici in bassa tensione

Pubblicazione INAIL: lavori su impianti elettrici in bassa tensione

INAIL pubblica la relazione lavori su impianti elettrici in bassa tensione

INAIL lavori impianti elettrici in bassa tensione 04INAIL pubblica la relazione sui lavori impianti elettrici in bassa tensione, con la pubblicazione del D.Lgs 81/2008 e delle norme CEI 11-15 e CEI 11-27, IV Edizione, e con il recepimento della norma En 50110-1:2013, sono a disposizione dei datori di lavoro tutte le disposizioni legislative e normative da mettere in atto per ridurre il rischio nei lavori con rischio elettrico. Il presente lavoro ha lo scopo di presentare le disposizioni legislative e normative esempi e procedure per la sicurezza dei lavoratori.  

Leggi tutto

Comitato Provinciale di Coordinamento della Sicurezza

Comitato Provinciale di Coordinamento della Sicurezza

E' stata pubblicata la relazione attivià svolta del Comitato Provinciale di Coordinamento della Sicurezza Provincia di Belluno.

E' ora pubblicata la relazione attivià svolta del Comitato Provinciale di Coordinamento della Sicurezza Provincia di Belluno, che rende nota tramite l'allegata relazione l'attività svolta nel corso dell'anno precedente di tutte le componenti di tale organismo.

Ulteriori Informazioni:
Scarica la relazione Comitato Provinciale di Coordinamento della Sicurezza dell'anno 2017

 

 

 

Leggi tutto

Rischio silicosi, è allerta in Veneto nei marmi sintetici

Rischio silicosi, è allerta in Veneto nei marmi sintetici

Allerta rischio silicosi nelle lavorazioni dei marmi sintetici in Regione del Veneto

Rischo silicosi nelle lavorazioni dei marmi sinteticiE' allerta rischio silicosi nelle lavorazioni dei marmi sintetici in Regione Veneto. Lo SPISAL, alle ditte del settore lavorazione marmi segnala quanto segue. A seguito della recente osservazione, nei territori delle AULSS n° 2 Marca Trevigiana, n° 6 Euganea e n° 9 Scaligera, di cluster di casi di silicosi in lavoratori addetti alla produzione e/o lavorazione di marmo artificiale professionalmente esposti a silice libera cristallina, si trasmette il report allegato.

 

Leggi tutto

L'Inail comunica è disponibile il nuovo modello OT/24

L'Inail comunica è disponibile il nuovo modello OT/24

INAIL: disponibile il nuovo modello OT/24

modello OT24 INAILL'Inail comunica che è disponibile nella sezione "Moduli e modelli" il nuovo modello OT/24 per le istanze che verranno inoltrate nel 2019. ll Modello OT24 2018 è rilasciato annualmente dall’INAIL per poter accedere, a determinate condizioni, alla riduzione del tasso dovuto dai datori di lavoro per il calcolo dell’autoliquidazione e del relativo premio assicurativo. È utile per le istanze di riduzione presentate nel 2018 in relazione agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel 2017.

Scarica il nuovo modello INAIL OT/24

 

Leggi tutto

Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro

Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro

Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro aggioranto a luglio

TESTO UNICO LUGLIO 2018E' ora disponibile il testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro aggiornata a luglio. Viene quindi pubblicata la nuova versione redatta dall'Ispettorato nazionale del lavoro del Testo Unico di Sicurezza, D.Lgs. n.81/2008 aggiornata a Luglio 2018. Inoltre è disponibile un'utile Brochure informativa di UNI utile a comprendere vantaggi e funzionalità della nuova UNI ISO 45001:2018 in vigore dal 12 marzo 2018.

Ulteriori Informazioni
Testo Unico Salute e sicurezza sul lavoro
Brochure Salute e sicurezza sul lavoro


Leggi tutto

Prevenzione nel comparto della metalmeccanica ed occhialeria

Prevenzione nel comparto della metalmeccanica ed occhialeria

La prevenzione nel comparto della metalmeccanica ed occhialeria

Relativamente alla prevenzione nel comparto della metalmeccanica ed occhialeria, si sono svolti il 19 e 21 giugno i due incontri programmati dallo SPISAL. Sono state invitate le aziende, le associazioni di categoria rappresentative del comparto. Sono state presentate le fasi dell'intervento che prevede:

Leggi tutto

Alimentazione al lavoro

Alimentazione al lavoro

Alimentazione al lavoro per migliorere la produttività

Gestire l'alimentazione al lavoro per migliorare la produttività garantisce un +20%. Questo quanto si legge dal rapporto del 2005 dell’Ufficio internazionale del lavoro, un regime alimentazione al lavoroalimentare troppo povero o un’alimentazione troppo ricca sul luogo di lavoro può provocare una perdita di produttività del 20%. Abbiamo quindi ritenuto importante attivarci nel dare diffusione circa il tema alimentazione e lavoro, proponendo l'analisi dall’Inail che propone le 5 regole fondamentali in tema di prevenzione alimentare. I suggerimenti per lavoratori e datori di lavoro perché meglio mi alimento e migliore sarà la resa produttiva. Scarica la guida: Alimentazione al lavoro.

Leggi tutto

Luoghi di lavoro senza fumo

Luoghi di lavoro senza fumo

Tutelare i luoghi di lavoro senza fumo

E' necessario tutelare i luoghi di lavoro senza fumo, infatti il 31 maggio scorso, in occasione della Giornata mondiale senza tabacco, l'EU-OSHA si è associata all'Organizzazione mondiale della sanità per sottolineare gli effetti nocivi del consumo di tabacco sulla salute e per promuovere luoghi di lavoro senza fumo. «Tobacco Breaks Hearts» (Il tabacco ti spezza il cuore) è il tema della campagna della Giornata mondiale senza tabacco di quest'anno. luoghi di lavoro senza fumoL'esposizione al fumo di tabacco può avere effetti devastanti sulla salute dei fumatori e dei non fumatori, in quanto può causare gravi problemi, come ad esempio malattie cardiovascolari. E' anche compito dei datori di lavoro promuovere azioni attive nella prevenzione del consumo di tabacco così da tutelare i luoghi di lavoro senza fumo. Ricordiamoci che i posti di lavoro sani sono posti di lavoro senza fumo.

Stampa ed esponi l'allegato: luoghi di lavoro senza fumo consigli per fumatoriuoghi di lavoro senza fumo consigli per fumatori

Leggi tutto

Come tutelare la gravidanza nei luoghi di lavoro

Come tutelare la gravidanza nei luoghi di lavoro

Tutelare la gravidanza nei luoghi di lavoro 

Oggi è possibile tutelare la gravidanza nei luoghi di lavoro, infatti, nel contesto della definizione che l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dà della salute come stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non come la semplice assenza di malattia o infermità, la ‘salute riproduttiva’ è volta al sistema, ai processi e alle funzioni riproduttive in tutti gli stadi tutelare gravidanza luoghi lavorodella vita umana. Non bisogna dimenticare che in gravidanza si passa da uno zigote ad un bambino: è una fase delicatissima perché nel totale divenire del nuovo essere questo è esposto, soprattutto nei primi tre-quattro mesi di vita intrauterina, a possibili danni da parte di un gran numero di agenti chimici, fisici e biologici. 

Vediamo nel dettaglio quali sono le nuove linee guida dell'OMS per la gravidanza attraverso l'allegato: tutela della gravidanza nei luoghi di lavoro 

Leggi tutto

 

C.A.T.A. è un consorzio di:   logo centroconsorzi

nel territorio, per il territorio, con il territorio   reti imprese dolomiti logo

Il sito del CATA, utilizza cookies propri e di terze parti. Utilizziamo i cookie per migliorare la navigazione sul sito.